Rimborso Blue Panorama: Fai un reclamo in 3 minuti On Line

Rimborso Blue Panorama

Vuoi chiedere un rimborso Blue Panorama e cerchi informazioni su come presentare un reclamo On Line?

Negli ultimi anni la Blue Panorama Airlines, che presto si trasformerà in Luke Air, ha aumentato il numero di voli nazionali e internazionali. Ma la conseguenza di un amento delle operazioni di volo è il connesso aumento dei disservizi aerei, quali ritardi e cancellazioni.

I nostri dati confermano che nell’ultimo anno i voli cancellati Blue Panorama sono aumentati del 13%, mentre i voli in ritardo Blue Panorama sono aumentati del 24%. Ma solo una piccolissima percentuale di passeggeri riceve una mail con la comunicazione del rimborso Blue Panorama, accreditato sulla stessa carta di credito utilizzata per acquistare il volo.

Ne consegue che, senza presentare dei reclami al vettore non è possibile ottenere un rimborso in modo automatico.

La notizia importante, però, è che il passeggero è protetto dal Diritto dell’Unione europea che prevede il pagamento in denaro fino a 600 €.

In questa pagina scoprirai come presentare un reclamo Blue Panorama in modo efficace per ottenere un rimborso in denaro che può essere di 250, 400 o 600 €.

ATTENZIONE La Blue Panorama opera anche con il marchio Blu Express (per voli low cost), ma il reclamo va presentato sempre al vettore principale.

Quando si può presentare un Reclamo Blue Panorama?

Quando chiedere un rimborso Blue Panorama

Innanzitutto devi sapere che Blue Panorama, essendo una compagnia aerea italiana, deve rispettare il Regolamento CE 251/2004 che prevede diversi diritti per il passeggero (compensazione pecuniaria, assistenza e voli alternativi per raggiungere la destinazione finale).

Questo è un enorme vantaggio, a differenza di altre compagnie estere (come per esempio Air China) a cui non si applica questo Regolamento europeo se il volo parte da un paese fuori dall’Unione europea. Nel caso di Blue Panorama, invece, il Regolamento si applica per qualsiasi volo aereo (in partenza dall’Italia o dall’estero).

Il Regolamento CE, quindi, si applica per i voli:

  • nazionali (ad es. Milano-Lampedusa)
  • in partenza dall’Italia verso l’estero (ad es. Roma-Mombasa)
  • in partenza dall’estero verso l’Italia (ad es. Santo Domingo-Milano)

Presupposti

Il reclamo Blue Panorama si può presentare esclusivamente in questi 3 casi:

  • ritardo del volo superiore a 3 ore
  • cancellazione del volo
  • overbooking (o negato imbarco).

Ma vediamo in dettaglio questi casi.

Reclamo per ritardo volo Blue Panorama

Il ritardo del volo aereo Blue Panorama è risarcibile se è superiore a 3 ore all’arrivo. Questo significa che se il volo è partito con 3 ore e 20 minuti di ritardo ma, con una velocità di crociera più elevata del solito per recuperare tempo, il volo è arrivato con 2 ore e 55 minuti, non è rimborsabile. Il ritardo si calcola con l’apertura del portellone dell’aeromobile e non con l’atterraggio sulla pista.

I casi di ritardo del volo Blue Panorama sono quelli in cui i passeggeri da noi assistiti hanno spesso ricevuto un rifiuto da parte della compagnia aerea a pagare la compensazione pecuniaria. I motivi possono essere il guasto tecnico o problemi operativi per il volo. Ma con il nostro aiuto i passeggeri hanno correttamente ricevuto le somme della compensazione pecuniaria. Infatti il guasto tecnico o altri problemi operativi non sono circostanze eccezionali.

Il ritardo di un volo Blue Panorama va verificato correttamente prima della presentazione di un reclamo, dal momento che la verifica va fatta anche per l’aeroporto di destinazione. La presenza di maltempo nell’altro aeroporto, infatti, non può essere accertata dal passeggero e solo noi abbiamo la possibilità di verificare lo stato dell’intero aeroporto. In questo modo verifichiamo se le operazioni degli altri voli sono regolari e poter fare una richiesta di risarcimento sicura e fondata.

Reclamo per cancellazione volo Blue Panorama

La cancellazione di un volo Blue Panorama, invece, si verifica quando un volo aereo schedulato in partenza a una determinata ora non parte. Risulta quindi necessaria una rimodulazione del volo Blue Panorama cancellato.

La cancellazione volo Blue Panorama è purtroppo quella che crea maggiori preoccupazioni nei passeggeri a differenza del volo in ritardo. Perché il passeggero leggerà sul tabellone delle partenze solamente lo stato “cancellato/cancelled”, senza ulteriori notizie sul nuovo orario del volo (come per il volo ritardato).

La cancellazione del volo è spessa confusa con il ritardo, ma per poter reclamare con maggiore sicurezza è necessaria un’attestazione che potresti chiedere all’aeroporto di arrivo.

Reclamo per Overbooking Blue Panorama

L’overbooking si verifica quando la Blue Panorama nega l’imbarco perché sull’aeromobile non ci sono posti a sufficienza.

Quanto ti deve pagare Blue Panorama?

Quanto deve rimborsa Blue Panorama
Quanto deve rimborsa Blue Panorama

La compensazione pecuniaria deve essere di:

  • 250 € per le tratte aeree inferiori a 1500 km (ad esempio tutti i voli nazionali di Blue Panorama)
  • 400 € per tutte le tratte aeree superiori a 1500 km in Europa e per tutte le altre comprese tra 1500 km e 3500 km
  • 600 € per tutte le tratte aeree superiori a 3500 km

Il pagamento deve avvenire in contanti, con bonifico bancario o con assegno.

Si tratta di un pagamento che il passeggero deve ricevere in denaro e non con buoni viaggio o voucher gratuiti, a meno che non siano espressamente accettati dal passeggero.  Ad esempio, un voucher di 700 euro è possibile che sia utilizzabile entro 30 giorni, oppure non comprenda le tasse aeroportuali o il carburante, ecc. Mentre con il pagamento in denaro il passeggero è libero di scegliere la stessa Blue Panorama o altre compagnie aeree con prezzi più vantaggiosi per la medesima tratta.

Quando Blue Panorama può ridurre il pagamento del 50%

La Blue Panorama può ridurre la compensazione della metà quando offre un volo alternativo che consente comunque di arrivare a destinazione con un ritardo lieve.

In particolare, la compensazione pecuniaria può essere ridotta del 50 % se l’arrivo del volo alternativo Blue Panorama, rispetto alla prenotazione, non è superiore a:

  • 2 ore, per le tratte aeree fino a 1500 km (ad esempio per cancellazione del volo Blue Panorama Roma-Lampedusa, con tratta di 713 km)
  • 3 ore, per le tratte aeree in Europa oltre i 1500 km e per le altre tratte aeree comprese tra 1500 e 3500 km (ad esempio per cancellazione del volo Blue Panorama Milano-Creta, con tratta di 1670 km)
  • 4 ore, per le tratte aeree superiori a 3500 km (ad esempio per cancellazione del volo Blue Panorama Milano-L’Avana)

Cosa succede se ho 2 voli in coincidenza?

La Blue Panorama non opera voli con coincidenza programmata, ma solo voli diretti (anche quelli intercontinentali).

Questo significa che se avevi acquistato un volo con coincidenza da un intermediario (eDreams, Expedia, Opodo), i ritardi vanno verificati singolarmente per ogni volo.

Puoi approfondire l’argomento sul nostro articolo sulla perdita di coincidenza.

Differenza tra compensazione e rimborso Blue Panorama

La differenza tra compensazione pecuniaria e rimborso è molto importante nella presentazione del reclamo Blue Panorama.

La compensazione pecuniaria (da 250 € a 600 €) è dovuta in caso di:

  • ritardo volo Blue Panorama superiore a 3 ore
  • cancellazione volo Blue Panorama

Mentre il rimborso va aggiunto alla compensazione in caso di spese per:

  • acquistare pasti e bevande durante il tempo di attesa (devono essere dimostrate dagli scontrini)
  • l’albergo se il volo alternativo è previsto il giorno dopo (devono essere dimostrate da fatture)
  • il trasferimento dall’aeroporto all’albergo (devono essere dimostrate da fatture o ricevute di pagamento del tassista)
  • l’acquisto di un volo alternativo per raggiungere la destinazione che era prevista nella prenotazione.

Esempio in caso di ritardo volo Blue Panorama

Marco ha acquistato un volo Blue Panorama da Milano a Lampedusa che ha un ritardo di 6 ore. Durante l’attesa, a Marco non vengono offerti pasti e bevande gratuite, quindi li acquista a proprie spese per un importo di 18 €.

In questo caso, Marco ha diritto a un totale di 268 €, ossia:

  • compensazione pecuniaria di 250 € (perché la tratta è inferiore a 1500 km)
  • rimborso delle spese del pranzo di € 18 €

Esempio in caso di cancellazione volo Blue Panorama

Ludovica ha acquistato un volo Blue Panorama da Milano a Santiago De Cuba che è cancellato. A Ludovica non viene offerto un volo alternativo per raggiungere Santiago De Cuba e quindi lo acquistata a proprie spese dalla Air France al costo di 956 €.

In questo caso, Ludovica ha diritto a un totale di 1556 €, ossia:

  • compensazione pecuniaria di 600 € (perché la tratta è superiore a 3500 km)
  • rimborso delle spese del volo alternativo di 956 € che Blue Panorama non ha offerto a proprie spese.

Tempi di rimborso Blue Panorama

Tempi rimborso Blue Panorama
Tempi rimborso Blue Panorama (in giorni)

I tempi di rimborso Blue Panorama sono:

  • 15 giorni per il pagamento della compensazione pecuniaria
  • 7 giorni per il rimborso del biglietto del volo cancellato

I nostri dati, però, confermano che solo lo 0,2 % dei rimborsi Blue Panorama avviene entro queste tempistiche. Sono quindi necessari dei solleciti con carta intestata di un avvocato per accelerare i tempi.

Come avviare il reclamo Blue Panorama

Se hai subito un problema aereo come quello descritto in questa pagina, devi immediatamente chiedere un rimborso Blue Panorama. La richiesta va presentata il prima possibile, perché alcuni dati confermano che i passeggeri che per prima hanno avviato il reclamo sono stati pagati con maggiore velocità e certezza. Con il passare del tempo, inoltre, aumenteranno il numero di altri reclami Blue Panorama e il rifiuto di pagare per i successivi.

Per reclamare, segue questi iter:

Invia una mail ordinaria

Invia una mail a contact@blue-panorama.com allegando:

  • biglietto
  • documento di riconoscimento del passeggero.

Nella mail:

  • chiedi la compensazione pecuniaria
  • indica l’IBAN su cui farti versare il risarcimento oppure autorizza a versare le somme sulla stessa carta di credito utilizzata per l’acquisto dei biglietti.

Invia un PEC o una lettera raccomandata a Blue Panorama

Se non ricevi nessuna risposta alla mail ordinaria entro 20-30 giorni oppure se ti rispondono negativamente, devi formalizzare la richiesta di rimborso alla Blue Panorama.

Per farlo, secondo la legge italiana ci sono solo 2 strumenti:

  • invia una PEC a Blue Panorama a questo indirizzo bluepanoramaairlines@legalmail.it se anche tu possiede un indirizzo di posta elettronica certificata.
  • spedisci una lettera raccomandata alla sede legale a questo indirizzo: Blue Panorama Airlines S.p.A., Via Dell’Industria 32/34, Somma Lombardo 21019 (VA)

La richiesta deve avere la forma di una messa in mora e intimare il pagamento entro un tempo determinato, pena l’azione giudiziaria.

Ecco un esempio:

Spett.le Blue Panorama Airlines S.p.A.,

in riferimento al volo BV354 del 23 febbraio 2021 da Milano Malpensa a Roma Fiumicino, i sottoscritti passeggeri Mario Rossi e Luisa Verdi chiedono il pagamento della compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento CE n. 261/2004 entro 15 giorni dal ricevimento della presente, con espresso avviso che, in difetto, verrà avviata un’azione giudiziaria nei Vostri confronti per ottenere la tutela dei propri diritti.

Distinti saluti

Firma passeggeri

Rimborso Blu Express: Perché chiederlo a Blue Panorama?

Rimborso Blu Express

Il rimborso Blu Express va chiesto alla società che è proprietaria del marchio, cioè a Blue Panorama Airlines.

Blu Express, infatti, è un marchio della società italiana Blue Panorama che opera voli low cost di corto o medio raggio dal 2005, soprattutto nel settore leisure. Per questo motivi, i contatti che troverai in questa pagina fanno riferimento a Blue Panorama (perché è la stessa società).

Si tratta di un particolare tecnico che pochi passeggeri conoscono ma che è molto importante per la richiesta di un rimborso dovuto a ritardo o cancellazione Blu Express. Infatti non esiste una società o una sede legale propria di Blu Express.

La Blue Panorama (per conto di Blu Express) deve pagare il rimborso previsto dal Regolamento CE 261/2004 in base alle diverse ipotesi, che puoi approfondire nelle nostre pagine:

  • volo in ritardo
  • cancellazione
  • overbooking

Come già abbiamo detto in un altro nostro articolo sul rimborso Blue Panorama, il risarcimento è dovuto perché si tratta di un vettore italiano che deve rispettare il diritto europeo.

ATTENZIONE: Blue Panorama (per conto di Blu Express) deve pagare la compensazione pecuniaria da 250 euro a 600 euro anche se il costo del biglietto era di pochi euro. Basta anche aver speso 1 euro per l’acquisto del biglietto per avere diritto al pagamento!

Come chiedere il rimborso Blu Express On Line?

Il primo step per chiedere un rimborso Blu Express è quello di farlo direttamente on line, senza la necessita di spedire raccomandate o documenti cartacei.

Devi inviare una mail a contact@blue-panorama.com

Per farlo, è sufficiente possesso la prenotazione Blu Express e inviare una foto o la scansione.

Ricordati che è opportuno chiedere il rimborso Blu Express il prima possibile, per farlo prima di altri passeggeri e completare la procedura più velocemente.

Come fare il reclamo ufficiale Blu Express?

Se l’invio della mail non produce nessun effetto, oppure la Blu Express ti risponde negativamente, ti resta da inviare una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) a questo indirizzo:

Blue Panorama Airlines

Via dell’Industria, 32/34

21019 Somma Lombardo (VA)

In alternativa, puoi inviare una PEC a Blu Express:

bluepanoramaairlines@legalmail.it

ATTENZIONE: per inviare una PEC, devi essere in possesso anche tu di un indirizzo PEC, perché non puoi farlo con la norma mail ordinaria di gmail, hotmail, virgilio, ecc.

Il reclamo deve avere la forma di una lettera di messa in mora e deve diffidare il vettore al pagamento entro 15 giorni, con minaccia di azione legale se non pagheranno. Devi citare anche il Regolamento CE 261/2004 quale presupposto dell’azione, segnalando che in caso di mancato pagamento verrà anche fatta segnalazione all’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile).

Spesso, l’ufficio reclami del vettore chiede un secondo invio del biglietto originale. Ma non devi mai inviarlo, perché può andare smarrito e potresti perdere per sempre il tuo diritto al rimborso. Si tratta di richieste pretestuose di molti vettori aerei per prendere tempo e scoraggiare il passeggero. Sono molto frequenti respingimenti del reclamo presentato dal passeggero che non conosce il diritto dei trasporti. Per questo motivo, il consiglio è farsi assistere da portali specializzati, anche se trattengono una modesta percentuale del risarcimento.