Fai un reclamo Vueling. Ottieni un rimborso veloce

Reclamo Vueling per richiesta rimborso volo in ritardo o cancellato

Presentare un reclamo Vueling è fondamentale per ottenere un rimborso per  ritardo o cancellazione volo.

Quasi mai le compagnie aeree risarciscono il passeggero che non presenta un reclamo.

La procedura è in realtà molto semplice, ma per ottenere il risarcimento del volo Vueling, bisogna attivarsi. Non pensare quindi che i diritti al risarcimento Vueling si ottengano senza fare un reclamo.

Il 76% dei passeggeri vittime di un ritardo volo Vueling, purtroppo, non fa richiesta di rimborso e perde l’opportunità di ottenere un risarcimento fino a 600 €. Si tratta del tipico caso in cui la legge c’è, ma le vittime del ritardo volo Vueling non fanno nulla per far valere i propri diritti.

Ma se hai subito un ritardo Vueling oppure il tuo volo Vueling è stato cancellato, sei nella pagina giusta.

In questo articolo scoprirai cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo Vueling, quanto tempo hai per fare un reclamo alla Vueling e, infine, cosa fare in concreto per ottenere il rimborso volo Vueling.

Se invece hai subito un negato imbarco, leggi la nostra pagina sull’overbooking Vueling.

Cosa fare per una richiesta rimborso Vueling

Nel 98 % dei casi, il ritardo del volo Vueling lo scoprirai una volta arrivato in aeroporto. Sono rare le ipotesi in cui riceverai una comunicazione in anticipo sul ritardo o la cancellazione del volo Vueling.

In particolare, scoprirai del ritardo del volo Vueling sul tabellone delle partenze.

Ecco cosa fare quando sei in aeroporto:

  • accertati del motivo del ritardo o della cancellazione del volo Vueling (il 56% dei voli cancellati o in ritardo sono dovuti a guasto tecnico, quindi hai diritto al rimborso per ritardo Vueling). Se non sai il motivo, possiamo accertarlo noi di TuoRisarcimento, con i nostri software collegati a tutti gli aeroporti del mondo;
  • cerca di capire, dai tabelloni, se altri voli aerei partono regolarmente;
  • superate le due ore di ritardo del volo Vueling, chiedi assistenza al personale del gate. Hai diritto a pasti e bevande gratuite in base al tempo del ritardo (da una bottiglietta di acqua con snack fino a un pranzo o cena completa se necessario). Altrimenti, se non ti sono offerti e hai dovuto pagarli a tue spese, conserva gli scontrini: hai il diritto al rimborso di queste spese. Se vuoi saperne di più sui diritti del passeggero Vueling mentre sei ancora in aeroporto, saremo felici di poterti rispondere dalla nostra pagina CONTATTACI. Se invece hai già terminato il tuo viaggio, puoi verificare se hai diritto al rimborso compilando il nostro modulo on line.
  • chiedi la sistemazione gratis in albergo se il volo ritarda fino al giorno successivo. Sì, hai capito bene. La Vueling deve pagarti la camera di un albergo e deve anche offrirti il trasferimento gratis con un bus per raggiungerlo. Se questa assistenza non è offerta gratuitamente dalla Vueling, allora la compagnia aerea ha l’obbligo di rimborsarti i soldi che hai speso per pagare tu stesso l’albergo e il taxi per raggiungerlo. Conserva quindi fatture e scontrini dell’albergo e del taxi.
  • conserva il biglietto aereo per il reclamo Vueling. Ma se l’hai smarrito, nessun problema. Puoi sempre ristamparlo dalla mail che avevi ricevuto dopo l’acquisto. Mentre se hai difficoltà a trovare il biglietto, noi di TuoRisarcimento possiamo assisterti anche in questo;
  • al rientro dal volo, puoi verificare se hai diritto al rimborso del volo Vueling sulla nostra pagina. Ti assisteremo in tutta la procedura. La tua partecipazione nel reclamo Vueling è richiesta solo per l’invio del biglietto. Al resto, ci occuperemo di tutto noi.

Come sapere se ho diritto al rimborso per ritardo Vueling

La legge europea prevede un rimborso per ritardo da 250 €  a 600 €, in base alla lunghezza della tratta aerea, se si verifica una di queste 3 ipotesi per il volo Vueling:

  1. cancellazione;
  2. ritardo superiore alle 3 ore
  3. negato imbarco per overbooking.

Se invece vuoi saperne di più, visita le nostre pagine sui voli aerei cancellati, sui voli aerei in ritardo di oltre 3 ore e sull’overbooking. Scoprirai approfondimenti e guide complete per un reclamo veloce e pratico.

Per il negato imbarco, puoi leggere la nostra guida specifica con 5 consigli utili per overbooking Vueling.

Cosa serve per un reclamo Vueling

Per il reclamo semplice, ecco i documenti necessari:

  • biglietto del volo aereo Vueling in ritardo o cancellato;
  • carta di identità o passaporto del passeggero.

Se invece hai dovuto sostenere spese durante il tempo del ritardo o della cancellazione, ecco i documenti che dovrai inviarci in aggiunta a quelli indicati sopra:

  • scontrini e fatture delle spese sostenute (per esempio per pasti, bevande, sistemazione albergo, taxi).

Infine, se il tuo volo è stato cancellato, la Vueling non ti ha offerto un secondo volo di riprotezione e sei stato costretto a comprare un biglietto da un’altra compagnia aerea per raggiungere la destinazione, ecco altri documenti necessari per il reclamo:

  • biglietto del volo aereo acquistato a tue spese;
  • ricevuta di pagamento di tale volo (è quindi importante avere una prova documentale sulla cifra che hai speso).

Diritti del passeggero Vueling per il risarcimento

Nel 2012, noi di TuoRisarcimento siamo stati tra i primi in Italia a occuparci dei reclami contro le compagnie aeree di tutto il mondo. Quasi nessuno conosceva i diritti del passeggero Vueling.

Oggi la percentuale dei passeggeri che conosce il diritto al rimborso per ritardo o per volo cancellato è in aumento. Ma il numero dei risarcimenti Vueling erogati, dei passeggeri aventi diritto, è ancora basso. Molti rinunciano a far valere i propri diritti, commettendo un gravissimo errore.

Purtroppo sono ancora pochi i passeggeri che decidono di presentare un reclamo Vueling per ottenere un rimborso volo in ritardo o cancellato.

Perché pochi passeggeri fanno un reclamo Vueling?

Purtroppo noi italiani siamo bravi a protestare, ma solo a parole. Il reclamo è invece un diritto che si esercita per iscritto (anche se on-line).

Il passeggero di un volo Vueling in ritardo o cancellato non deve limitarsi a storcere il naso in aeroporto o a protestare, ma attivarsi per far valere un diritto tutelato dall’Unione europea.

I reclami Vueling si possono presentare gratuitamente e il passeggero non ha nulla da rischiare. Ma bisogna farlo. Questo è l’unico modo per avere un risarcimento Vueling.

TuoRisarcimento, dal 2012, aiuta i passeggeri a presentare il reclamo Vueling, occupandosi di tutto l’aspetto burocratico e più noioso. Sappiamo come fare e, così come abbiamo già aiutato 11.000 passeggeri italiani, possiamo aiutare anche te.

Reclamo Vueling: ecco come fare richiesta in modo sicuro e veloce

La procedura per fare richiesta del rimborso volo Vueling è molto semplice:

  1. Invio del modulo per la verifica del volo gratuita. Noi di TuoRisarcimento verificheremo il tuo volo aereo Vueling in ritardo o cancellato con i nostri software collegati a tutti gli aeroporti nazionali e internazionali. Siamo in grado di verificare tutti i voli in partenza e in arrivo lo stesso giorno, per valutare se la situazione aeroportuale era regolare oppure vi era una circostanza eccezionale;
  2. Gestione del reclamo da parte di TuoRisarcimento, con personale italiano specializzato in diritto dei trasporti aerei;
  3. Incasso del rimborso volo Vueling da parte del passeggero, sulla carta di credito utilizzata per l’acquisto del volo oppure su qualsiasi conto bancario indicato dal passeggero.

Il passeggero interviene solo nella fase iniziale (invio del modulo) e nella fase finale, molto piacevole (incasso del pagamento).

Se hai ancora dubbi, ecco una sequenza di domande con risposte.

Quanto tempo ho per chiedere il rimborso volo Vueling?

2 anni dalla data del volo aereo.

Il reclamo per ritardo o cancellazione volo Vueling è gratuito?

Sì.

Noi non chiediamo nessun anticipo di spesa e la commissione del 25% è trattenuta solo con il rimborso ottenuto. Questo significa che il passeggero non ha nulla da rischiare e nessun costo.

Se la Vueling non paga il risarcimento per circostanza eccezionale, devo pagare il costo del reclamo?

No, il reclamo è sempre gratis.

Come è possibile avere più informazioni sul reclamo Vueling?

Puoi scriverci a info@tuorisarcimento.it oppure inviarci un messaggio dalla nostra pagina contattaci.

Voglio presentare subito un reclamo per rimborso volo Vueling. Come fare?

Compila il nostro modulo on line. Verificheremo il tuo volo gratuitamente e se ci sono i presupposti per ottenere il rimborso dalla Vueling, faremo richiesta sempre in modo gratuito.

Perché fare il reclamo Vueling con l’aiuto di TuoRisarcimento?

Dal 2012, abbiamo già aiutato quasi 100.000 passeggeri italiani. Serve dire altro?

Invia il modulo gratis.

Overbooking Vueling: 5 consigli utili per farsi risarcire

Overbooking Vueling

Ogni mese, circa 720 passeggeri cercano su Google la frase Overbooking Vueling. Questo dato fa intuire che il negato imbarco da parte della compagnia aerea spagnola è un evento che può capitare, e non raramente. Come di sicuro è capitato a te se stai leggendo questa pagina.

Ma in cosa consiste esattamente l’overbooking aereo?

L’overbooking si verifica quando la Vueling vende per un volo aereo un numero di biglietti maggiore rispetto a quello dei posti disponibili. 

Per esempio, se su un volo aereo sono disponibili solo 280 posti, la Vueling vende 282 biglietti, sperando che, su 282 passeggeri, alcuni non si presentino per l’imbarco. Ma se si presentano tutti i passeggeri, 2 subiranno un overbooking Vueling e gli sarà negato l’imbarco sul volo.

La pratica dell’overbooking è uno degli episodi più disagevoli per i passeggeri. Viene percepito come una beffa, perché ci si presenta all’imbarco con un regolare biglietto acquistato a prezzo pieno.

Non preoccuparti se hai subito un negato imbarco, perché sei tutelato dalla legge europea e in questa pagina ti spiegheremo come ottenere in modo facile e sicuro un risarcimento da 250 € a 600 €. Si tratta di una compensazione pecuniaria prevista in modo standard in base alla lunghezza del volo aereo, quindi non ha nessuna importanza se hai acquistato il volo a pochi soldi (ad esempio a 19 €). 

Se invece hai subito un ritardo o una cancellazione del volo Vueling, leggi anche come fare un reclamo Vueling.

Ecco 5 consigli pratici sul negato imbarco della Vueling.

1. Presentati in aeroporto in anticipo per evitare l’overbooking Vueling

Il primo consiglio è in realtà per evitare di subire un Overbooking Vueling. Ma se sei arrivato in questa pagina dopo che l’hai subito, potrà tornarti utile per i tuoi voli aerei futuri.

Nel 97% dei casi, l’overbooking è praticato nei confronti di chi si presenta tra gli ultimi passeggeri per l’imbarco

Quindi mettiti in fila per l’imbarco in anticipo ed evita di stare nella coda, perché potresti essere tra gli sfortunati.

Ma bisogna anche considerare che se sei un frequent flyer Vueling, difficilmente ti verrà negato l’imbarco. Come tutte le Società, anche la Vueling ha un particolare riguardo per i clienti più fedeli. La stessa tutela ha anche chi viaggia con bambini o ha disabilità.

2. Hai subito overbooking? Non serve protestare ma chiedi l’attestazione scritta dell’overbooking

Se sei stato sorteggiato dal sistema elettronico della Vueling per l’overbooking, nulla potrà più cambiare le cose. Il personale di terra è istruito per lasciare la scelta del negato imbarco al sistema elettronico e nessuna giustificazione potrà impedirlo.

A questo punto, non serve protestare per pretendere di salire sul volo, ma è molto importante che il personale di terra ti consegni un’attestazione dell’overbooking Vueling.

L’attestazione dell’overbooking è la prova che ti sei presentato in tempo per l’imbarco ma ti è stato negato.

L’assenza dell’attestazione potrebbe creare dei problemi per la pratica di rimborso per overbooking Vueling. Noi di TuoRisarcimento conosciamo casi in cui alcune compagnie aeree, che avevano negato l’imbarco per overbooking, abbiano poi negato il pagamento della compensazione pecuniaria affermando che il passeggero non si era presentato… Purtroppo, le compagnie aeree, come tutte le società, hanno sempre interesse a cercare di evitare di sborsare soldi.

Se ti è stato negato l’imbarco e non ti è stata rilasciata l’attestazione, i nostri professionisti possono fare una formale richiesta per ottenerla in breve tempo e poi avviare la pratica Vueling di rimborso per overbooking.

Se invece la Vueling ti ha consegnato l’attestazione dell’overbooking, noi di TuoRisarcimento possiamo aiutarti a ottenere il rimborso da 250 € a 600 € in base alla lunghezza della tratta.

Puoi inviarci le informazioni necessarie compilando la richiesta gratuita ON LINE. Saremo felici di aiutarti.

3. Conserva i documenti per il reclamo Overbooking Vueling

Per presentare il reclamo alla Vueling per overbooking, ecco i documenti necessari:

  • prenotazione del volo Vueling;
  • attestazione overbooking Vueling.

Per il reclamo non è quindi necessaria la carta di imbarco, anche se a volte è consegnata insieme all’attestazione, sebbene non abbia nessuna utilità a causa del mancato imbarco.

Se hai smarrito la copia cartacea della prenotazione, non preoccuparti. Ormai tutti gli acquisti dei biglietti avviene su internet e di sicuro ti sarà stato inviato nella posta elettronica. Cerca quindi nella cronologia della mail e stampala nuovamente.

4. Fatti assistere da esperti nel trasporto aereo

La legge europea prevede una compensazione pecuniaria per i casi di negato imbarco, con pagamenti da 250 € a 600 €, in base alla lunghezza della tratta aerea. Per esempio per overbooking volo Catania-Roma, la compensazione è di 250 €; per overbooking volo Palermo-Amsterdam, la compensazione è di 400 €.

Ma le compagnie aeree faranno di tutto per evitare di pagare la compensazione pecuniaria. I vettori aerei sono società commerciali e come tali hanno sempre l’obiettivo del risparmio di spese e costi. E il rimborso per overbooking, per una società, è un costo…

I dati statistici sono questi:

  • il 100% di chi subisce un overbooking viene riprotetto su un altro volo successivo;
  • ma solo il 50% di chi subisce un overbooking fa reclamo per ottenere il rimborso, pensando che dopo la riprotezione su un altro volo si “può anche lasciar perdere ogni questione con la compagnia aerea”. In realtà si tratta solo di timore nell’affrontare una questione contro le grandi compagnie aeree, oppure della noia di dover sbrigare questioni burocratiche per ottenere il rimborso;
  • il 100% dei passeggeri che ha subito un overbooking Vueling è riuscita ad ottenere il risarcimento grazie all’assistenza di TuoRisarcimento.

Hai ancora altri dubbi? Ecco alcune domande e risposte sull’overbooking Vueling:

Se subisco un overbooking dalla Vueling ma vengo riprotetto con un altro volo che parte alla stessa ora, senza quindi nessun ritardo all’arrivo, ho comunque diritto alla compensazione pecuniaria?

Sì, perché in caso di overbooking hai immediatamente diritto al rimborso. Tu avevi diritto a salire su quel volo e non su un altro. Per i casi di overbooking non ha importanza la regola delle 3 ore di ritardo e quindi il risarcimento per overbooking scatta in automatico. 

Se la compagnia aerea non vuole rilasciarmi l’attestazione dell’overbooking, cosa devo fare? 

Hai il diritto di ricevere l’attestazione, ma se la compagnia non dovesse farlo, chiedi il nome e numero di cellulare di qualche passeggero accanto a te. Potrebbe essere utile per testimoniare la tua presenza all’imbarco in orario.

Quando devo ricevere il risarcimento per overbooking Vueling?

La legge europea prevede che il risarcimento debba essere pagato “immediatamente”, quindi devi ricevere il pagamento già in aeroporto!!! Sì, hai capito bene. 

Puoi verificare il volo gratuitamente sulla nostra pagina e ricevere una risposta entro breve tempo, con tutte le istruzioni per avviare la richiesta senza nessuna spesa.

5. Invia il modulo per chiedere gratuitamente il rimborso per overbooking Vueling

Se hai subito un overbooking Vueling, avrai quindi capito che hai diritto al rimborso di una somma di denaro da 250 € a 600 €, in base alla lunghezza della tratta aerea.

Non commettere l’errore di “lasciare perdere questa faccenda dell’overbooking” (come pensa il 50% dei passeggeri vittima di negato imbarco). Il diritto al rimborso da overbooking è ormai previsto dall’Unione europea per tutti i passeggeri di voli operati da compagnie europee, compreso quindi la Vueling che è spagnola.

Non rinunciare a ottenere il risarcimento previsto dalla legge europea.

La legge europea prevede che il rimborso per overbooking debba essere pagato “immediatamente”, ma se in aeroporto non hai ricevuto nessun pagamento, è probabile che la compagnia non ti vorrà pagare in automatico. Fatti aiutare da chi sa come fare.

L’assistenza di professionisti che ogni mese presentano centinaia di reclami per conto dei passeggeri è fondamentale.

TuoRisarcimento può aiutarti a presentare il reclamo per overbooking Vueling senza nessuna spesa, nessuna attesa al telefono o con il fastidio di fotocopie da fare e lettere da spedire.

Devi solo compilare (in 2 minuti) il modulo nella nostra pagina di Verifica volo gratis e seguire le istruzioni. Per la nostra assistenza tratterremo solo il 25% (tasse incluse) del rimborso per il lavoro svolto da noi e il resto ti verrà accreditato nella stessa carta di credito utilizzata per l’acquisto del biglietto o su un conto bancario che potrai indicarci.

Invia la richiesta di rimborso con la nostra pagina di verifica CLICCANDO QUI. Abbiamo già aiutato migliaia di passeggeri italiani e tu potrai essere soddisfatto come tutti loro che ci hanno già lasciato oltre mille recensioni positive!

Se hai ancora qualche dubbio, saremo felici di poterti dare una risposta. Scrivici subito una domanda.